venerdì 30 marzo 2018

SASSARI HA DIECI PUNTI IN PIU' IN CLASSIFICA, MA BRINDISI VUOLE FORTEMENTE QUESTA VITTORIA

Nella foto, Lydeka si prepara in difesa a bloccare l'entrata del bresciano Michele Vitali

Alle ore 20,30 di domani sera Brindisi e Sassari scenderanno sul parquet del palasport Elio Pentassuglia nell'ambito della 24^ giornata di campionato. L'anticipo delle partite era doveroso, per dar modo a tutto l'ambiente del basket nazionale di vivere per intero nel clima familiare la giornata di Pasqua. Intanto, però, Brindisi e Sassari vivranno emozioni a non finire insieme al pubblico, in virtù della tradizione che ha visto in passato queste due squadre darsi battaglia acerrima fin da quando erano entrambe in campionati inferiori, forti di una rivalità sempre crescente.
Il campionato di quest'anno ha visto Sassari esprimersi compiutamente, tanto che la squadra sarda è avanti di dieci punti rispetto a Brindisi (24-14). La società è riuscita ad allestire fin da subito una squadra solida, forte e completa, a differenza di Brindisi, che ha avuto e continua ancora ad avere problemi di scelte, con giocatori che sono andati e venuti fino agli ultimi arrivi di Smith, Lydeka e, per ultimo, di Jannuzzi.
Si spera che la squadra possa andare avanti con questo roster migliorando sempre di più l'intesa e l'amalgama tra gli uomini ed i reparti. L'unico ex delle due squadre è il lituano Tautvidas Lydeka, che sta figurando assai bene nelle file brindisine. Saranno Sahin, Sardella e Caiazza gli arbitri designati a dirigere questa partita. Brindisi ha l'obbligo di vincere mettendo altri punti nel carniere rispetto a Capo d'Orlando e Pesaro, che hanno scontri proibitivi. L'incontro verrà ripreso in diretta e diffuso sui teleschermi di Eurosport Player.

Nessun commento:

Posta un commento