venerdì 1 settembre 2017

COMINCIA A DELINEARSI PIAN PIANO IL NUOVO VOLTO DELLA NEW BASKET BRINDISI

Nella foto, Milenko Tepic in azione contro San Severo

Lo scrimmage disputato a Molfetta contro la squadra di San Severo ha avuto effetti abbastanza positivi per la New Basket Brindisi di coach Sandro Dell'Agnello. Prima di tutto, perchè il tecnico ha potuto mettere in campo e vedere all'opera - tranne lo sfortunatissimo Daniel Donzelli - tutti i propri giocatori. E poi perchè ha potuto riscontrare qualità e caratteristiche di gioco e di tenuta dei propri giocatori contro una squadra - il San Severo di coach Salvemini - che ha costituito un buon test e un impegno costante per i suoi uomini nel corso di tutta la partita, terminata ufficiosamente con il punteggio di 71-54 per i bianco-azzurri. Il nuovo tecnico brindisino ha ruotato opportunamente tutti gli uomini traendone utili consigli per i prossimi impegni, sia per quanto interessava i giocatori stranieri (eccellenti sono risultati soprattutto Oleka, Suggs e Barber) che per quelli italiani (il brindisino Giuri su tutti).
Ora la squadra sarà impegnata severamente contro squadre di pari valore, a partire da domani e domenica (2-3 settembre) nel Trofeo "Ninì Ardito" di Conversano contro Cuore Napoli Basket, Givova Scafati e Viola Reggio Calabria. La settimana successiva, poi, (8-9 settembre) Brindisi affronterà sul parquet amico nel VII° Memorial Pentassuglia - un appuntamento ormai classico di inizio stagione - contro Avellino, Reggio Calabria e Siena.


Nessun commento:

Posta un commento