lunedì 21 agosto 2017

LO STATUNITENSE BRIAN RANDLE E' IL NUOVO ALA-PIVOT DI BRINDISI

Nella foto, il nuovo pivot di Brindisi Brian Randle

Lo statunitense Brian Randle è un nuovo giocatore della New Basket Brindisi. Lo ha reso noto con un comunicato ufficiale delle 11,41 di oggi l'ufficio stampa della società di contrada Masseriola. Randle è nato a Peonia l'8 febbraio 1985, è ala-pivot di 2,03 cm, che sin dai tempi del college si è messo in evidenza per la sua straordinaria applicazione difensiva, tanto da guadagnarsi l’appellativo di “Ministro della difesa”. Il 32enne americano è considerato un vero fuoriclasse, un riconosciuto leader, insignito per ben tre volte del titolo di miglior difensore del campionato israeliano (2009, 2014, 2015), mentre al college è entrato a far parte dell’All Big Ten defensive team. La sua carriera da prof  è stata svolta quasi per intero in Israele, soprattutto nel Maccabi Tel Aviv, con il quale ha vinto numerosi scudetti e coppe nazionali. Stoppate e rimbalzi sono sempre stati la sua migliore caratteristica, ottenuta grazie ad un atletismo davvero d'eccezione.

sabato 19 agosto 2017

E' L'HAITIANO CADY LALANNE IL NUOVO PIVOT DI BRINDISI

Nella foto, il nuovo pivot di Brindisi, Cady Lalanne

La New Basket Brindisi comunica con soddisfazione di aver raggiunto l’accordo per la prossima stagione con il pivot di nazionalità haitiana Cady Lalanne. Nato a Port-au-Prince il 22/4/1992, altezza di 208 cm per 113 kg, proviene dall’ultima annata disputata in Cina allo Zhejiang Golden Bulls e in Porto Rico ai Capitanes de Arecibo. Nel 2015 viene selezionato dai San Antonio Spurs con la scelta n. 25 al secondo round del draft NBA. Dopo aver completato il percorso delle high school a Orlando con gli Oak Ridge, nel 2011 sceglie l’University of Massachusetts Amherst per iniziare a confrontarsi con il mondo NCAA. Quattro anni di costante crescita, disputando nelle ultime tre stagioni tutte e 32 le partite in programma, fino a sfiorare la doppia-doppia di media nel 2014-15 con 11.6 punti e 9.5 rimbalzi più 2 stoppate a partita.

sabato 12 agosto 2017

IL BULGARO GEORGI SIRAKOV, NATURALIZZATO ITALIANO, VIENE AGGREGATO ALLA NEW BASKET BRINDISI

Nella foto, il bulgaro naturalizzato italiano Georgi Sirakov

La New Basket Brindisi è lieta di comunicare che il play-guardia bulgaro di formazione italiana Georgi Sirakov farà parte del roster 2017-18 guidato da coach Dell’Agnello. Nato il 26 Febbraio 1992 a Veliko Tarnovo, dal peso di 80kg per 187 cm, il ragazzo è figlio d’arte: il padre Nikolaev era un playmaker con varie apparizioni in nazionale bulgara. Egli vanta ormai grande esperienza nei campionati italiani, avendo accumulato nel corso della sua carriera avventure e statistiche di tutto riguardo. Approdato in Italia all’età di 15 anni, comincia il suo percorso nel settore giovanile del Crabs Rimini mettendo in luce le proprie qualità. Con la canotta della Bulgaria vince la medaglia di bronzo nel 2007-08 a EuroBasket Under 16 con una media di 17.3 punti, continuando la trafila delle selezioni e partecipazioni ai campionati europei Under 18 e 20. Nel 2010-11 esordisce in DNB con Benevento per poi ricevere la chiamata del prof. Marcelletti  ad Ostuni nell’annata di Legadue disputata al PalaPentassuglia.