mercoledì 28 dicembre 2016

POVERO DELL'AGNELLO, LUI LE HA TENTATE TUTTE, MA QUESTO BRINDISI GLI SFUGGIVA DA TUTTE LE PARTI

Nella foto, Sandro Dell'Agnello, il coach di Caserta

Questa bellissima foto, ripresa dalla bacheca della New Basket Brindisi,  ritrae il tecnico di Caserta, coach Sandro Dell'Agnello - soprannominato "Sandrokan", quando era ancora un giocatore - è veramente rivelatrice di quanto è accaduto ieri sera nel corso della partita tra Brindisi e Caserta. Dopo averle tentate davvero tutte per cercare di frenare lo tsunami spaventoso che si era scatenato sulla sua squadra, Dell'Agnello non ce l'ha fatta più. Qui lo vediamo veramente disperato e inerte, mentre cerca di strapparsi di dosso la giacca, incapace ormai di impedire ai suoi uomini di essere travolti da quel Brindisi che lui assolutamente non si aspettava così forte e determinato. Se lo ricordava ancora tremebondo e timoroso, come gli era apparso durante il confronto del Memorial Pentassuglia, quando la sua squadra riuscì a tenerlo a bada e a batterlo nel finale di gara.
Fa davvero tenerezza vederlo in questa sua immagine, che racconta tutta la sua disperazione per non essere stato capace di spingere i suoi uomini a battersi da pari a pari, soprattutto perchè, con questa di Brindisi ieri sera, sono ben tre le sconfitte consecutive subite dalla sua squadra: Venezia e Brindisi, intervallate da quella interna contro Pesaro. Al coach livornese di Caserta auguriamo, da sportivi, di riprendere quanto prima il dialogo con la vittoria.

Nessun commento:

Posta un commento