venerdì 21 ottobre 2016

PHIL GOSS ESORDIRA' DOMENICA PROSSIMA A VARESE CON L'ENEL BASKET BRINDISI

Nella foto, il medico sportivo dottor Furioso controlla la reattività di Phil Goss

Phil Goss è abile e arruolato per esordire in campionato a Varese con l'Enel Basket Brindisi. Grazie alla sensibilità ed alla professionalità dei medici specialisti della ASL di Brindisi Furioso, Giudice e Palmiero, il nuovo play-guardia statunitense di Brindisi ha potuto portare a termine in tempo utile (il limite era fissato per oggi alle 12,30) le rituali visite mediche. Il più è fatto, insomma. Ora starà al giocatore, al suo allenatore ed ai suoi compagni cercare di sfruttare da subito le capacità tecnico-tattiche di Goss. E' ovvio che il giocatore non potrà compiere miracoli, soprattutto perchè fino ad ora si era allenato con un certo impegno a casa sua, ma si sa bene che il campionato è tutt'altra cosa rispetto ai semplici allenamenti. Sta di fatto, però, che senza di lui la squadra difficilmente avrebbe potuto pensare di essere competitiva, visto con quale difficoltà i registi brindisini - Spanghero ed English - hanno dovuto portar palla contro i diretti avversari di Reggio Emilia, domenica scorsa.
Comunque vada, allora, Goss entrerà a far parte di questa squadra fin da domenica pomeriggio e potrà essere sempre più determinante con il passare delle gare. In pratica, quindi, dovremo abituarci a vedere questa squadra crescere di partita in partita, sperando pure nella buona sorte, visto che il talento non manca affatto a questi ragazzi. Quello che mancherà, per il momento, sarà soltanto l'intesa, l'armonia del gruppo. Ma sarà soltanto questione di tempo. Prima o poi, siamo certi che Sacchetti e la sua Enel Brindisi saranno in grado di recitare un ruolo di primo piano anche in questo campionato.

Nessun commento:

Posta un commento