martedì 13 settembre 2016

3° POSTO DI BRINDISI NEL TORNEO DI TORINO. SABATO E DOMENICA PROSSIMI SI VA A CASERTA

Nella foto, Nic Moore ripreso in un bel jump contro Varese

Trascinata da un ottimo Nic Moore, vero nocchiero della squadra di coach Meo Sacchetti, l'Enel Basket Brindisi ha superato facilmente il Casale Monferrato conquistando così il 3° posto nel torneo intestato ai 60 anni della storia cestistica della formazione piemontese, padrona di casa. La sera prima, invece, Brindisi aveva dovuto cedere a Varese il privilegio di giocarsi la finale con la Manital Torino, subendo un po' troppo la superiorità dei varesini, arrivati ad avere fino a 18 punti di vantaggio nel corso della gara. In quell'occasione, si sono potuti vedere tutti i difetti che questa squadra si sta portando dietro e che cercherà di annullare in questa pre-season: scarsa presenza in difesa e al rimbalzo, poca rapidità di movimenti in attacco, scarsa rotazione di palla e una sospetta aridità offensiva negli esterni. Comunque sia, ci pare inutile star qui a ripetere più di tanto le carenze di questa squadra rinnovatissima e assai giovane ed inesperta, considerando che Sacchetti ha voluto portarsi dentro ben tre rookies, che si stanno affacciando soltanto ora al basket professionistico.
Del resto, queste partite si giocano proprio con l'obiettivo di eliminare difetti e costruire un gruppo omogeneo di squadra. Un bel riconoscimento è stato riservato, intanto, al giovane Daniel Donzelli, eletto dalla giuria del torneo come "miglior giovane" della manifestazione casalese
Intanto, domani pomeriggio alle ore 17,30, presso il palasport intitolato ad Elio Pentassuglia, si procederà alla cerimonia dell'intitolazione della sala stampa ad Antonio Corlianò, ex presidente della New Basket Brindisi, scomparso prematuramente l'anno scorso. Il 21 settembre, poi, si disputerà la VI^ edizione del Memorial Pentassuglia, con Brindisi che affronterà anche per quest'anno la squadra della Juve Caserta in una singola partita.
Sabato 17 e domenica 18 settembre, intanto, l'Enel Brindisi sarà impegnata nel torneo "Città di Caserta", insieme alla Fortitudo Bologna, a Capo d'Orlando e alla stessa squadra di casa. In semifinale, Brindisi affronterà la Fortitudo alle 18,30 e poi, a seguire, Caserta contro Capo d'Orlando.

Nessun commento:

Posta un commento