lunedì 22 agosto 2016

ENEL BRINDISI SI PREPARA AL CAMPIONATO. PRIMA USCITA IL 3 SETTEMBRE A CONVERSANO CONTRO FERENTINO DI A/2


Tutti abili e arruolati, i giocatori dell'Enel Basket Brindisi, che si sono sottoposti in questi ultimi giorni alla rituale visita medica presso l'ambulatorio di Medicina dello Sport dell'Unità Sanitaria Locale di Brindisi in via Dalmazia, diretto dal dottor Dino Furioso, come si potrà riscontrare dalla foto qui sopra. Insieme a lui compaiono la guardia Albert English e il pivottone Robert Carter. I referti delle analisi e della visita medica dei giocatori verranno, poi, analizzati dal medico sociale dottor Peppino Palaia. Nel frattempo, gli atleti hanno iniziato la preparazione al campionato, sotto la guida di coach Meo Sacchetti e dei suoi vice Maffezzoli ed Esposito per quanto riguarda la parte tecnica vera e propria, mentre quella atletica viene diretta dal preparatore Marco Sist. 
C'è da riscontrare una novità assoluta nel roster attuale, voluta ovviamente da Sacchetti, rispetto agli usi e costumi visti negli anni precedenti con Piero Bucchi come allenatore.

giovedì 18 agosto 2016

COMINCIA A BRINDISI LA GESTIONE DI MEO SACCHETTI, UN TECNICO TRA I PIU' VINCENTI D'ITALIA

Nella foto, il saluto tra Bucchi e Sacchetti, che vale oggi il passaggio di consegne tra i due tecnici

Come ormai già sancito da questa bella foto, con il passaggio delle consegne di Piero Bucchi, oggi ha inizio ufficialmente il connubio Meo Sacchetti-Enel Basket Brindisi. Si chiude così definitivamente il quinquennio di Piero Bucchi a Brindisi, nel corso del quale la squadra bianco-azzurra ha riportato soddisfacenti risultati, tra campionato, Coppa Italia e partecipazione a due Coppe europee, e se ne apre un altro, che promette scintille, con Romeo Sacchetti, uno dei tecnici italiani più vincenti (un campionato, due Coppa Italia e una Supercoppa) con la squadra di Sassari. Ora ci si aspetta che l'ottimo lavoro svolto nella capitale sarda del basket, il bravo Meo lo continui anche a Brindisi, una città che il basket ce l'ha nel sangue e che ha tanta voglia di pallacanestro, come dimostrano ancora una volta i circa 2500 abbonamenti già acquistati dalla tifoseria brindisina.

lunedì 8 agosto 2016

ECCO PUBBLICATO LO STAFF TECNICO E SANITARIO DELL'ENEL BASKET BRINDISI


Nella foto, il quadro completo dello staff tecnico e sanitario dell'Enel Basket Brindisi

L'estate è quasi terminata per la società dell'Enel Basket Brindisi. Fra dieci giorni, infatti, suonerà la campanella e gli undici atleti prescelti da coach Meo Sacchetti e dal giemme Alessandro Giuliani dovranno presentarsi in sede prima di essere sottoposti alle rituali visite mediche del dottor Dino Furioso. Come si potrà ricavare dalla lettura degli undici nomi, la squadra è stata rinnovata nei suoi 9/11, visto che sono rimasti soltanto Durand Scott e Marco Cardillo del team della scorsa stagione. E' cambiata la cabina di regia, con l'arrivo di Nic Moore e del giovane triestino Marco Spanghero, ex della Dolomiti Trentino, con la quale egli ha giocato in Lega A due stagioni or sono e contro la quale egli esordirà alla prima di campionato nella gara casalinga del 2 ottobre prossimo. Scott ed English ricopriranno il ruolo di guardia-ala piccola, mentre Joseph dovrebbe essere il titolare del ruolo n.3, con l'alternativa di Marco Cardillo.