venerdì 22 luglio 2016

DURAND SCOTT RESTA A BRINDISI: LA NOTIZIA E' ORMAI UFFICIALE

Nella foto, Durand Scott va in percussione a canestro

La notizia ufficiale da parte della società New Basket Brindisi della conferma di Durand Scott arriva proprio come il cacio sui maccheroni. Scott era stato da sempre l’obiettivo sul quale la società aveva puntato per la sua campagna di rafforzamento, soprattutto per la grinta, la forza d’animo e l’attaccamento alla maglia che il 26enne giocatore americano aveva sempre messo in campo. Del resto, basta andare a vedere qual era stato lo score finale del suo ottimo campionato per rendersi conto di quanto egli potesse dare ad una squadra rinnovata quasi per intero. Le cifre parlano da sole: la stagione regolare, Scott l’aveva terminata alla media di 13.5 punti a partita,   tirando con il 57% da 2, il 34% da 3 e il 77% ai liberi, aggiungendo poi 4.8 rimbalzi e 1.5 assist in 28 minuti di gioco. Invece, in EuroCup Durand aveva disputato 8 partite per una media di 25’ a partita realizzando 9.4 punti con il 61% da 2, il 20% da 3 e l'84% ai liberi, con 4 rimbalzi catturati.
Insomma, il pressing che Giuliani e Sacchetti hanno operato ai fianchi di Durand Scott e del suo procuratore ha prodotto veramente ottimi risultati, perché alla buona campagna estiva condotta finora dai due dirigenti brindisini mancava proprio e soltanto quel giocatore capace di assicurare il doppio ruolo 2/3 – guardia e ala piccola - dello schieramento sul campo.
La nota più curiosa e simpatica è quella che l’annuncio della conferma della società di Durand Scott è arrivata insieme all’abbonamento n. 1500, che sta lì a dimostrare quanto gli sportivi brindisini appassionati di pallacanestro tengano sempre a stare vicini alla propria squadra.

Nessun commento:

Posta un commento