martedì 3 novembre 2015

BRINDISI VA IN GERMANIA PER CERCARE UNA VITTORIA DI PRESTIGIO IN COPPA EUROPA

Nella foto, David Cournooh colpisce in jump dall'angolo contro Cantù

Alle ore 19,50 di questa sera gli appassionati brindisini - e non - di basket potranno godersi la diretta televisiva su Telenorba 24 della partita di Euro Cup da Ludwisburg, in Germania, tra la squadra di casa e l'Enel Basket Brindisi. A raccontarla, come al solito, saranno Antonio Celeste e Francesco Guadalupi. Si tratterà di un'altra partita in trasferta, dopo quella vittoriosa riportata dalla squadra brindisina a Cantù. Tre giorni soltanto saranno sufficienti a far smaltire ai ragazzi di Piero Bucchi tutte le tossine accumulate in quella partita così dura e difficile, tra l'altro allungata da un overtime giocato all'arma bianca? Speriamo di sì, anche perchè l'occasione di esordire con una vittoria in questa Coppa europea è troppo importante, se si considera che Brindisi ha sempre perso nelle tre precedenti occasioni, fuori casa a Reggio Emilia e due volte in casa contro i francesi del Le Mans e gli spagnoli di Gran Canaria.
La squadra tedesca, invece, ha vinto una partita, contro l'Alba Berlino per 79-60. Insomma, sarà bene cercare di ottenere un buon successo, visto che, almeno fino ad ora, Brindisi riesce ad esprimersi meglio fuori casa che sul parquet del Pentassuglia.
Del resto, sarebbe certamente sufficiente ripetere pari pari la stupenda prestazione di Cantù per mettere in difficoltà la squadra tedesca. Partendo dall'asse, tutto italiano, composto dall'accoppiata Cournooh-Zerini, la squadra di Bucchi potrebbe creare buone premesse per esaltare poi i virtuosismi di Kenny Kadji e le prodezze dei tiratori d'eccellenza Banks, Scott e Harris. Ma c'è pure bisogno del lavoro sporco sotto le plance del duo composto dai lunghi Gagic e Milosevic. Una volta tanto essi potrebbero pure andare fuori dalle righe e recitare il ruolo di protagonisti. Almeno per una sera, chissà!


Nessun commento:

Posta un commento