sabato 12 settembre 2015

FLAVIA PENNETTA BATTE ROBERTA VINCI E VIENE ELETTA REGINA DI NEW YORK

Nella foto, Flavia Pennetta in azione

Il torneo di U.S. Open se lo è aggiudicato Flavia Pennetta, che ha battuto la sua rivale ed amica Roberta Vinci con il punteggio di 7-6, 6-4. Insomma, ha vinto la più forte delle due finaliste, quella che poteva vantare una maggiore esperienza per aver condotto e risolto più spesso situazioni di questo genere, cioè di confronti più ad alto livello con avversarie di maggior qualità rispetto alla Vinci. Roberta merita ugualmente applausi e consensi per aver disputato il torneo migliore della sua vita di atleta battendo avversarie di altissimo livello, una per tutte la n. 1 del mondo, Serena Williams. In finale contro Flavia, forse lei ha sofferto un po' di stanchezza, psicologica e mentale più che altro. Ha disputato un buon primo set recuperando dal 2-4 e portandosi perfino sul 5-4 in suo favore.
Ma è stato proprio in quel momento che la Vinci non ha avuto la forza di chiudere sul 6-4 il primo set, facendosi imbrigliare dal gioco più profondo della Pennetta, che ha così potuto chiuderlo al tie break. Nella seconda frazione, poi, Flavia ha saputo prendere il sopravvento lasciando all'avversaria qualche gioco bello e spettacolare, ma i punti più importanti se li è presi lei arrivando subito al 4-0 imponendo il proprio gioco e il talento superiore. La Vinci ha avuto un ultimo sussulto d'orgoglio riportandosi in gioco con il 4-2, ma anche questa volta Flavia ha saputo condurre la manovra a suo piacimento senza lasciarle scampo.
La partita ha avuto più di qualche momento di pausa in particolare nel 1° set, quando le due contendenti hanno commesso molti errori spesso gratuiti. Il gioco si è elevato poi nel 2° set e si sono avuti momenti di gran bel gioco che tanto sono piaciuti all'appassionato pubblico newyorkese.
In definitiva, si può dire che il tennis italiano ha raggiunto con queste due sue atlete una grande realtà in campo mondiale. Mai prima d'ora  esso aveva conseguito soddisfazioni altrettanto importanti.
Onore e rispetto, allora, per quanto le due giocatrici pugliesi Flavia Pennetta e Roberta Vinci hanno saputo conseguire nel corso di un torneo di altissimo livello, quello di New York, nel quale figuravano tutte le migliori giocatrici della WTA. L'unica nota stonata, poi, si è avuta nel corso delle premiazioni, quando Flavia ha annunciato che questo di oggi è stato il suo ultimo torneo negli USA, lasciando comprendere abbastanza chiaramente che il momento del suo ritiro dal tennis giocato è molto vicino.

Nessun commento:

Posta un commento