domenica 30 agosto 2015

BRINDISI E MATERA SI CONFRONTERANNO OGGI POMERIGGIO NEL PENTASSUGLIA PER UNA SGAMBATA SENZA GRANDI IMPEGNI

Nella foto, Andrea Zerini, il nuovo capitano dell'Enel Basket Brindisi

E' già tempo di fare le prime verifiche in casa Enel Basket Brindisi! Difatti, alle 18,30 di questa sera, la squadra di Piero Bucchi si cimenterà in una gara del tutto amichevole con il Matera, una formazione di categoria inferiore, giusto per mettere in atto una sgambata e, appunto, una prima verifica di quanto la squadra brindisina sarà in grado di fare nel prossimo campionato.
Si giocherà a porte aperte, dando così a tutti i tifosi che vorranno prendervi parte la possibilità di ammirare per la prima volta i nuovi beniamini, quelli che, a partire dal prossimo 4 ottobre, li faranno sognare con le proprie prodezze. Mancherà all'appello soltanto Kenny Kadji, che ha appena terminato l'impegno con la propria nazionale camerunense nei Giochi Panafricani di Algeri. Ma poi ci saranno tutti gli altri, a cominciare da capitan Zerini e dal playmaker di ritorno Scott Reynolds, i quali, insieme a David Cournooh, sono assai bene conosciuti dalla tifoseria di casa nostra.
Si potranno così apprezzare il play di riserva Domenico Marzaioli, le tre ali-guardie Adrian Banks, Alexander Harris e Durand Scott; le due ali-centro Milosevic e Cardillo, per finire ai due centri Djordje Gagic e Milovan Draskovic, quest'ultimo impiegato temporaneamente al posto di Kadji. Insomma, per gli appassionati di basket la società di contrada Masseriola ha offerto un'ottima occasione per ritornare a vedere un po' di pallacanestro dopo il lungo digiuno di tre mesi.  

Nessun commento:

Posta un commento