martedì 14 luglio 2015

E' ORMAI UFFICIALE IL RITORNO A BRINDISI DI SCOTTIE REYNOLDS

Nella foto di Massagli, Scottie Reynolds va a canestro in lay-out

Ora è proprio ufficiale il ritorno a Brindisi di Scottie Reynolds. Con il dispaccio odierno delle ore 10,56, l'Ufficio Stampa della società Enel Basket Brindisi ha diffuso questa notizia che ormai era stata ampiamente digerita, sia pure non da tutti apprezzata, dalla gran parte della tifoseria brindisina. Eccovi il comunicato emesso da contrada Masseriola: "Scottie Reynolds è un nuovo giocatore dell'Enel Basket Brindisi. Nato a Huntsville (Alabama - USA) il 10/10/1987, gioca nel ruolo play-guardia, è alto 188 cm. e pesa 87 kg.; di lui sono già note le grandi doti tecniche e atletiche, spinto com’è da un gran carattere e assoluta determinazione per far bene e per distinguersi in campo, ponendosi sempre al servizio della squadra".
Durante gli anni del college, Reynolds gioca ad altissimi livelli con Villanova, è stato definito Big East Rookie of the Year nel 2006/07, ha poi raggiunto le Sweet 16 nel 2008 e le Final 4 NCAA nel 2009.  Dopo le prime esperienze da professionista, nella stagione 2012-2013 è arrivato per la prima volta a Brindisi: 11,7 punti, 5,4 assist e 2 palle recuperate di media, sono state le sue prerogative tecniche. Scottie sorprende tutti ed entra nel cuore della gente per le sue giocate da fuoriclasse assoluto.  La sua ultima tappa è stata la Turchia; con la maglia del Besiktas, ha prodotto 11,9 punti, 5 assist e 1,1 palle  recuperate. 
Insomma, il fuoriclasse di Villanova University è stato per i tifosi brindisini, nello stesso tempo, croce e delizia tre stagioni fa, assai amato dal pubblico per le sue giocate di assoluta eccellenza tecnica e spettacolare, ma anche contestato nel finale di campionato per il suo carattere del tutto particolare, soprattutto quando suscitò qualche dissapore all'interno della squadra. Ma siamo certi che la gente brindisina lo accoglierà con il solito trasporto affettivo e con l'entusiasmo di sempre. Basterà che Scottie tiri fuori qualcuno dei suoi tanti colpi ad effetto per riportarlo nuovamente nel cuore dei suoi sostenitori.





Nessun commento:

Posta un commento