domenica 19 aprile 2015

FLAVIA PENNETTA TRASCINA L'ITALIA ALLA VITTORIA IN FEDERATION CUP CONTRO GLI USA DI SERENA WILLIAMS

Flavia Pennetta

Eccola lì servita all'Italia del tennis, questa bella Federation Cup! Per la quinta volta, la squadra di Corrado Barazzutti se l'è portata a casa, questa volta addirittura contro  gli Stati Uniti d'America di Serena Williams e di Mary Jo Fernandez, dopo la splendida vittoria nel doppio decisivo per il 3-2, con Flavia Pennetta e Sara Errani, vittoriose per 6-0, 6-3. Onore al merito al direttore tecnico Corrado Barazzutti e alle sue bravissime ragazze: Flavia Pennetta, la più esperta e motivata di tutte, perchè voleva vincere a casa sua, nel suo Circolo Tennis; Sara Errani, bravissima e solida mentalmente, che ha fatto sudare freddo per due ore e mezza la n.1 del mondo; Camila Giorgi, che ha fatto bene la sua parte tenendo in scacco ieri la Williams per almeno un'ora di tempo; Karin Knapp, la più inesperta a questi livelli, che non ha potuto trovare posto in squadra. E sono serviti pure quelli che parlano sempre con la puzza sotto il naso, quelli che avevano gridato contro Barazzutti sol perchè aveva "risparmiato" Flavia Pennetta contro la Williams, riservandosela invece per la giornata decisiva, quella odierna, nella quale Flavia è stata determinante per la rimonta con il singolare contro la McHale e per la vittoria nel doppio con la Errani.
Viva il tennis italiano, allora, ma soprattutto, viva il tennis brindisino, risultato davvero decisivo con la presenza della sua concittadina Flavia Pennetta e con il tifo fantastico del suo pubblico, abituato da anni alle grandi manifestazioni sportive. E, visto che ci siamo, gridiamo a gran voce "in bocca al lupo" all'Enel Basket Brindisi, che tra qualche minuto si esibirà nel palasport romano per la 27^ giornata del campionato di pallacanestro.


Nessun commento:

Posta un commento