martedì 15 aprile 2014

PIERO BUCCHI RINNOVA IL CONTRATTO CON BRINDISI PER ALTRI DUE ANNI

Piero Bucchi, il tecnico dell'Enel Basket Brindisi

Piero Bucchi ha rinnovato per altri due anni il contratto con la società New Basket Brindisi. La firma è stata apposta nella prima mattinata di oggi, alla presenza del presidente Nando Marino e di Massimo Bernardi, il procuratore del tecnico bolognese, che era stato visto in città già dalla giornata di ieri. Come era ormai facilmente prevedibile, tra le due parti non c'è stata alcuna difficoltà nel raggiungere l'intesa, vista la reciproca fiducia e la massima considerazione che hanno sempre contraddistinto il tecnico e la società. Bucchi aveva sempre sostenuto di trovarsi meravigliosamente a Brindisi, sia per la posizione geografica di città di mare, che lui ha sempre prediletto, sia per l'apprezzata compartecipazione della gente brindisina alle sorti della propria squadra. La società, dal canto suo, si è sempre dichiarata fiera di averlo come allenatore, visto che Bucchi l'ha riportata in serie A, le ha fatto vincere una Coppa Italia di Legadue, l'ha portata per ben due volte nelle Final Eight di Lega A, ha conquistato la salvezza nello scorso campionato e, in quello del corrente anno, l'ha già portata nei play-off raggiungendo così il primo obiettivo che essa si era posta, con sei giornate di anticipo.
Insomma, questo matrimonio era da farsi e si è finalmente portato a termine, con buona sorte di entrambe le parti, che ormai filano in perfetto accordo, anche perchè, con il campionato in corso, non bastano più i risultati già raggiunti, ma c'è la reciproca volontà di conquistarne possibilmente altri, che sono, prima di tutto, la migliore posizione possibile nella griglia dei play-off e, successivamente, un buon cammino nei medesimi, al punto che non si disdegnerebbe affatto da parte della società una possibile e auspicata qualificazione per l'Eurochallenge, cioè la partecipazione al campionato europeo per la prossima stagione.
Intanto, però, incombe pesantemente sull'Enel Basket Brindisi il prossimo incontro interno con la Sidigas Avellino, la squadra irpina allenata da coach Frank Vitucci, che è sempre stata indigesta per la squadra bianco-azzurra. Si giocherà nella giornata di sabato prossimo anticipando la gara alle 16,30 a causa della diretta programmata dalla Lega A su Gazzetta.it, lo streaming di internet della Gazzetta dello Sport.
Tra l'altro, non si sa ancora se della gara potrà far parte la combo-guard che la società di contrada Masseriola ha intenzione di portare a Brindisi in sostituzione di Bulleri prima e di Jackson poi. Ma di questo movimento di mercato se ne saprà di più nelle prossime ore.

Nessun commento:

Posta un commento