mercoledì 22 gennaio 2014

KIA MOTORS ED ENEL BASKET BRINDISI ABBINATE PER LA LEGA A DI BASKET



Alle ore 13,01 di oggi, la New Basket Brindisi ha diramato un comunicato stampa, con il quale dava l’annuncio ufficiale della riuscita sponsorizzazione con la Kia Motors Company Italia per il corrente campionato di Lega A. Il marchio della celebre casa automobilistica sud coreana comparirà sulla maglia biancoazzurra in veste di partner già durante le prossime giornate di campionato e durante l’imminente Final Eight. “Una collaborazione che ci riempie d’orgoglio”, ha commentato il presidente dell’Enel Basket Brindisi, Fernando Marino. “Per settimane abbiamo auspicato la conclusione dell’accordo di sponsorizzazione che è arrivato nelle scorse ore e che unisce la nostra società ad un altro marchio di assoluto pregio a livello globale. Per la nostra società è un’ulteriore dimostrazione della qualità del lavoro svolto sinora, premiato da tale abbinamento che permetterà di proseguire con ancora maggior impegno lungo un percorso che intende rafforzare Brindisi ai vertici della pallacanestro nazionale”.

Kia Motors, brand in continua crescita ed evoluzione, è da sempre legata al mondo dello sport di vertice: nel calcio, con la sponsorizzazione dei Mondiali e dei Campionati Europei, nel tennis attraverso la sponsorizzazione principale degli Australian Open, nel golf e nel basket, a livello globale con una forte presenza sui prestigiosi campi dell’NBA, e da oggi a livello nazionale grazie ad un accordo di marketing per questa stagione con il Basket Brindisi. Operazione volta anche a favorire la conoscenza e la diffusione del brand e supportare sul territorio il concessionario locale Gruppo Pati Auto SpA.
La presentazione ufficiale del nuovo sponsor Kia Motors Company Italia avverrà in una conferenza stampa organizzata per venerdì prossimo 24 gennaio, alle ore 11:00, nella sala stampa del PalaPentassuglia.
La squadra, intanto, sta lavorando duramente in palestra per prepararsi al difficile confronto al vertice con l’Acea Roma, che divide il primo posto in classifica con Brindisi, Milano e Cantù. Pare ormai certo che alla partita non sarà presente capitan Bulleri, infortunatosi nel corso della gara di Milano, mentre hanno ripreso regolarmente a lavorare Campbell, Dyson e Todic.

Arbitreranno la partita Taurino, Seghetti e il brindisino Morelli, davanti alle telecamere di Raisport-1 con la diretta televisiva delle ore 20,30 dal PalaPentassuglia di Brindisi.

Nessun commento:

Posta un commento