venerdì 31 gennaio 2014

E’ IN EDICOLA TREZEROCINQUE DI FEBBRAIO 2014

E' in edicola Trezerocinque di febbraio, il mensile del basket. In copertina la guardia statunitense dell’Enel Brindisi Folarin Campbell, da tutti ritenuto il miglior “sesto uomo” del campionato e che oggi si sta ritagliando sempre più spazio negli schemi di gioco di coach Bucchi. All’interno di questo numero, il faccia a faccia con l’ex capitano Klaudio Ndoja, punto di forza di una risorta Cremona con il nuovo tecnico Pancotto, e le riflessioni del presidente della Fip Gianni Petrucci, di recente ospite al Pala Pentassuglia, al fine di sondare lo stato di salute del basket italiano. Ricche di storie e di aneddoti, poi, le pagine dedicate a Giuseppe Palaia, medico sociale della New Basket, passato alla pallacanestro dopo oltre un trentennio nel calcio al servizio dell' U.S. Lecce.
Spazio, infine, alle Final Eight di Coppa Italia, con una panoramica sulle otto squadre partecipanti ed un approfondimento sulla Reyer Venezia, avversaria dei biancazzurri nei quarti di finale venerdì 7 febbraio. Per lo spazio giovani, riflettori puntati su Pacifico, Altavilla e De Gennaro, tre giovani promesse dell’Under 19 dell’Enel.
Ci prepariamo per la kermesse milanese nel migliore dei modi – dichiara il direttore Mino Taveri nel suo editoriale - Brindisi veleggia nelle zone altissime della classifica assieme a squadroni come Cantù e Milano. La parentesi della Coppa Italia può essere un’ulteriore occasione per confermare la splendida stagione della società brindisina che, a leggere le parole del presidente federale Petrucci, è una di quelle da prendere come esempio per la gestione oggi di un’azienda sportiva. Una gratificazione che si somma alle tante già ricevute dalla società presieduta dal presidente Marino."

Nessun commento:

Posta un commento