giovedì 25 luglio 2013

MIROSLAV TODIC HA FIRMATO PER L’ENEL BASKET BRINDISI

Miroslav Todic è il nuovo ala-pivot di Brindisi

Miroslav Todic è il nuovo ala-pivot dell’Enel Basket Brindisi. Prenderà il posto di Antywane Robinson, trasferitosi a Riga, in Lettonia. La società di contrada Masseriola ne ha annunciato l’acquisto nella giornata odierna con un comunicato stampa delle ore 15,26. Todic è nato a Tuzla, in Bosnia-Erzegovina, il 6 gennaio 1985, è alto m.  2,05 e pesa 110 kg. Al suo esordio in Italia, avvenuto nello scorso campionato a Forlì, in Legadue, Todic è arrivato dopo svariate esperienze in giro per l'Europa fra Serbia (Zeleznik), Slovenia (Novo Mesto e Olimpia), Germania (Francoforte), Grecia (Rodi, Larissa e Ilysiakos), Svezia (Sundsvall), Cipro e l'anno scorso in Ucraina (Halychyna), dove ha chiuso nella Superlega ucraina con 13 punti, 7 rimbalzi e 3.5 recuperi di media tirando con il 46% da due ed il 38% da tre.
Nelle 17 partite disputate a Forlì, prima di trasferirsi in febbraio appunto in Ucraina, Todic ha messo in evidenza le seguenti statistiche: 268 punti con la media di 15,7 di media-partita, 535 minuti in campo, con il 55% nel tiro da due punti, 37,3 da tre punti, 59 nei tiri liberi, 169 rimbalzi con la media di 9,9 a partita, 294 punti di valutazione complessiva, con la media di 17,29 per ogni gara.
Todic è diplomato in educazione fisica, è sposato ed ha una figlia di quattro anni. Con l’acquisto del pivot bosniaco gli arrivi a Brindisi sono diventati quattro, dopo quello di Campbell, Bulleri e Lewis. Ne mancano ancora cinque per adottare la formula del 3+4+5 tanto cara a Piero Bucchi.

Nessun commento:

Posta un commento