giovedì 18 aprile 2013

CEDRIC SIMMONS E’ IL PRIMO ACQUISTO DELL’ENEL BRINDISI 2013-14

Cedric Simmons schiaccia a canestro contro Scavolini Pesaro

Cedric Simmons è il primo “acquisto” dell’Enel Basket Brindisi per il prossimo campionato. La notizia è stata resa ufficiale dal comunicato stampa diramato nella mattinata odierna dall’Ufficio Comunicazione della società di contrada Masseriola. La notizia era nell’aria già da alcuni giorni. Noi stessi, da questa tribuna, avevamo per ben due volte – all’interno delle sue pagelline di rendimento post/partita - auspicato la riconferma immediata di Simmons per quanto il pivot americano di Charlotte sta compiendo in quest’ultimo scorcio del suo primo campionato italiano.
Nel girone di ritorno, nel corso del quale ha raggiunto l’apice della sua condizione tecnico-atletica, Cedric è stato il giocatore più continuo e produttivo della squadra, confermando pienamente di essersi meritato il titolo di “prima scelta dei New Orleans Hornets nel draft del 2006 con il numero 15 assoluto in Nba, dove ha militato nelle file delle squadre professionistiche dei Cleveland Cavaliers, Chicago Bulls e Sacramento Kings.
“L’accordo per il prolungamento del contratto”, si legge nel comunicato della società, “ è stato sottoscritto questa mattina. Il giocatore ha manifestato piena contentezza di restare a Brindisi, assicurando ulteriore impegno per regalare ai tifosi maggiori risultati positivi. La società, a sua volta, si è dichiarata pienamente soddisfatta di poter contare ancora su un grande atleta, ‘strappato’ alla concorrenza di titolati club di rilievo europeo”.
Siamo certi che la scelta della società incontrerà il favore della tifoseria brindisina, ormai conquistata dalla serietà e dalla bravura di Cedric Simmons, un pivot sul quale la squadra potrà contare pienamente per la disputa del prossimo campionato di serie A. Tra l’altro, Simmons, pur essendo di scuola americana, potrà giocare ancora come comunitario avendo il passaporto bulgaro.
La squadra è, intanto, impegnata a prepararsi adeguatamente al confronto di domenica prossima, a Roma, contro l’Acea di coach Calvani e del suo capitano Gigi Datome. E’ bene ricordare che l’inizio della gara sarà anticipato alle ore 12,00 per essere ripreso dalle telecamere di Sportitalia e di La7D. 
L’incontro tra Roma e Brindisi verrà diretto dalla terna arbitrale composta dal pisano Carmelo Lo Guzzo, dal trevigiano Roberto Chiari e dal milanese Maurizio Biggi.

Nessun commento:

Posta un commento