mercoledì 7 novembre 2012

E' ORMAI UFFICIALE: BRINDISI E' RICONOSCIUTA "CITTA' EUROPEA DELLO SPORT PER L'ANNO 2014"


L’avevamo anticipato il 30 ottobre scorso. Ora c’è l’ufficialità della scelta di Brindisi tra le 14 “Città europee dello sport per l'anno 2014”, riconosciute dalla Commissione Europea di valutazione Aces Europe. L’investitura si è avuta nella giornata odierna a Bruxelles, nella sala A. De Gasperi del Parlamento Europeo.
Nell’occasione sono state consegnate anche le bandiere di Capitale Europea dello sport 2013 (assegnata ad Anversa) e 2014 (contesa da Torino e Kracov).
Alla cerimonia hanno partecipato l’assessore regionale allo Sport Maria Campese e l’assessore al ramo del Comune di Brindisi, Antonio Giunta. “Per quel che ci riguarda”, ha dichiarato l’assessore Campese, “il passaggio di testimone avverrà l’anno prossimo; ora saranno rese note le determinazioni cui è arrivata la Commissione dopo un’attenta analisi delle candidature, selezionate soprattutto in base al numero degli impianti sportivi e al loro livello di qualità”.
Brindisi ha così superato la concorrenza delle altre cinque città italiane che avevano avanzato debita richiesta di partecipazione: Ascoli Piceno, Biella, Mantova, Rapallo e Reggio Calabria.
Ora che si è avuto il crisma dell’ufficialità, a Brindisi dovrebbero essere assegnati circa 21 milioni di euro, che la premieranno, insieme alle altre 14 città europee,  per la sua dedizione alle varie pratiche sportive e per l’alta percentuale di praticanti iscritti ad associazioni riconosciute dal Coni. 
Tale somma verrà interamente impiegata per la costruzione di nuovi impianti di gioco e per la ristrutturazione di quelli già esistenti, ma bisognosi di aggiustamenti vari.
Grazie a questo importante riconoscimento, si fa ora sempre più possibile – come ha sostenuto a spada tratta il sindaco Mimmo Consales – che la città di Brindisi e i suoi impagabili tifosi potranno finalmente avere a propria disposizione il nuovo Palazzo dello Sport da 5000 posti.

Nessun commento:

Posta un commento