domenica 26 agosto 2012

LUNEDI' AVRA' INIZIO LA 2^ FASE DELLA PREPARAZIONE


Nel pomeriggio di ieri, la comitiva dell’Enel Basket Brindisi ha lasciato il ritiro dell’Hotel Smeraldo di Cisternino per fare ritorno in sede e dare, poi, inizio alla 2^ fase della preparazione estiva, a cominciare da domani mattina. I giocatori si divideranno le prossime fatiche alternandole tra il lavoro tecnico all’interno del Pentassuglia e quello atletico sull’anello della pista attigua.
Piero Bucchi, infatti, ha sciolto le righe dando 36 ore (un giorno e mezzo) di libertà assoluta ai propri giocatori, i quali, soprattutto i cinque nuovi – i quattro americani e Robert Fultz -  si dedicheranno in particolare alla sistemazione logistica del proprio appartamento.
Martedì prossimo, intanto, la società presenterà agli organi di stampa il progetto relativo alla 2^ edizione del Trofeo “Elio Pentassuglia”, che verrà conteso tra Enel Brindisi e Juve Caserta in una partita secca il prossimo giovedì 6 settembre. La 1^ edizione, come si ricorderà, fu vinta nella scorsa stagione da Brindisi sulla Fabi Montegranaro.
Dal 1° settembre, poi, l’Enel Brindisi prenderà parte ai due scrimmage consecutivi con Ferentino e Veroli, oltre che ai vari tornei organizzati per mettere in atto le verifiche che Piero Bucchi intenderà apportare sui singoli giocatori e sulla squadra nel suo complesso. Va detto, però, che l'Enel Brindisi si ritroverà per intero praticamente a sette-otto giorni dall’inizio del campionato, quando cioè Klaudio ‘Ndoja, Jeff Viggiano e Cedric Simmons faranno ritorno a Brindisi per mettersi a disposizione del proprio allenatore.
L’Enel Basket Brindisi comunica, intanto, di aver tesserato il 16enne Angelo Prete, ala di 200 cm. per
82 chilogrammi, proveniente dalla Pallacanestro Carovigno.
Prete viene definito dagli esperti del settore giovanile uno dei talenti più puri della sua generazione. Oltre a far parte delle varie selezioni giovanili regionali, nell’ultimo biennio, il ragazzo ha partecipato a Reggio Calabria al "Progetto Qualificazione Nazionale" e, inoltre, al Trofeo delle Regioni a Torino, dove si è messo bene in luce, tanto da essere convocato - unico pugliese - nella nazionale Under 16.
Angelo Prete avrà l’opportunità di crescere ulteriormente giocando con la maglia dell’Enel Basket Brindisi sia per l’under 17 che per  l’under 19.

Nessun commento:

Posta un commento